Strumenti e tecnica

Come la pittura o la poesia, anche la degustazione é stata considerata per secoli un’arte, il degustatore un artista: e non parliamo solo di birra, ma anche di tutte le altre “magiche” bevande, prima inter pares il vino.
Grazie, da una parte a nuove tecnologie (analisi chimiche ad esempio), a studi sui nostri sensi e sulle nostre capacità mnemoniche, dall’altra ad una sistematizzazione/catalogazione sempre più raffinata di aromi, sapori e colori, la degustazione si é trasformata lemme lemme in “tecnica”. Ovvero non più un qualcosa riservato a pochi fortunati (eletti?) ma praticabile da chiunque (o quasi) sia disponibile a studiare, informarsi, ed a perseverare nella pratica.
Con la tecnica sono comparsi anche gli strumenti: un aiuto per il degustatore, anche quello sporadico o “casalingo”, una via per raggiungere risultati soddisfacenti, condivisibili..
In queste pagine ne troverete alcuni – di strumenti, non di risultati – a nostro parere indispensabili.
Scaricateli, studiateveli, utilizzateli, gaudete, migliorateli.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail