Risotto fragole e birra

Ci piace il riso, lo avevate notato?

L’altro giorno scopro che ci siamo dimenticati in frigorifero un cestello di fragole, mature ormai al limite. Decido cosi’ di utilizzarle subito, e di fare un po’ di sperimentazione tra i fornelli.
Mi guardo in torno e decido che mi servono (siamo in 2):
200 grammi circa di Riso Carnaroli (in casa ho questo),
brodo quanto basta (l’ideale sarebbe di pollo, io ho solo del granulare…),
una mezza bottiglia di Bock da 33cc,
mezzo cestello di fragole,
un mezzo limone, una cipolla,
olio, burro (facoltativo).

La preparazione e’ facile facile: un po’ d’olio nella padella e quindi, quando e’ caldo, si versano le cipolle tagliate fini; quando prendono colore si aggiunge il riso per una breve tostatura. A questo punto si versa la birra (un bel bicchiere), si attende che assorba e quindi si incomincia, un poco per volta, con il brodo.
Quando mancano un paio di minuti alla giusta cottura (che sara’ di 15 minuti circa), si aggiungono le fragole (preventivamente tagliate a fettine), si mescola per bene e quindi, al momento giusto (che dipende se si preferisce un risotto al dente o uno più morbido) si toglie la pentola dal fuoco e si lascia riposare un attimo (volendo, io pero’ non l’ho fatto, potreste mettere a mantecare una fettina di burro).
Una volta servito nel piatto, a mio parere, ci sta benissimo una spruzzata di limone.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + due =