Q-beer

E’ passato un poco di tempo, facendo ordine approfittando delle vacanze, abbiamo ritrovato gli appunti di una piacevole serata in compagnia di un amico alla Q-beer (inaugurazione dell’impianto produttivo a Settala, alle porte di Milano).
Abbiamo avuto l’occasione di assaggiare alla spina i tre prodotti del microbirrificio: la lager, la weizen, la rossa.
Ecco i nostri commenti, con una premessa generale: le birre sono state servite un poco fredde ed in bicchieri di plastica. Ergo, aromi e sapori non sono stati valorizzati al massimo.
Lager: classica, nulla da segnalare. Nostra valutazione: **½
Weizen: niente male. Chiarissima e leggermente torbida nell’aspetto, ha evidenziato un aroma deciso, di frutta matura, ed un buon equilibrio in bocca. L’abbiamo testata anche in bottiglia (33 cl): lasciandola scaldare prima dell’assaggio (7/8 gradi) si apprezza anche un forte erbaceo dato dal luppolo (quello, ipotizziamo, aggiunto a fine cotta). Nostra valutazione: ***
Rossa: La migliore secondo noi. Gradevolissima, decisa, dominata da un amaro “equilibrato” al punto giusto. Peccato quel giorno non fosse disponibile in bottiglia per altri “assaggi”!. Nostra valutazione: ***½.
——————
Per approfondimenti: www.q-beer.com
Dove: in bottiglia le birre si trovano in alcuni beer-shop ed in alcuni marchi della grande distribuzione.
Naturalmente possono essere assaggiate a Milano, in via Mecenate, da Q Beer&food.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 3 =