Pastella alla birra (per friggere le verdure)

Un “ingrediente” oggi, per fritture…

Sul sito Cucinaconme.it abbiamo trovato questa ricetta. Come vedrete, non di un vero e proprio piatto parleremo…

Ingredienti per 4 persone:
65 gr di farina,
1 dl di birra bionda,
1 cucchiaino d’olio d’oliva,
1 albume.

Mettete la farina a fontana in una ciotola con l’olio e un pizzico di sale e versate la birra a filo, mescolando con una frusta e raccogliendo a poco a poco la farina dai bordi della fontana.
Quando tutta la farina e’ stata incorporata, coprite la ciotola con un canovaccio e lasciate riposare per 30′ a temperatura ambiente.
Al momento di friggere, montate l’albume a neve ben ferma con un pizzico di sale e unitelo alla pastella, mescolando delicatamente con un cucchiaio per non smontare il tutto. Tuffate le verdure nella pastella, lasciatele sgocciolare per qualche secondo e tuffatele nell’olio caldo.

Nota: Molto piu’ leggera della pastella preparata con il latte, ha il pregio di formare uno strato compatto intorno ai cibi, che cuociono conservando tutta la loro umidita’ senza entrare direttamente a contatto con l’olio nel quale stanno friggendo.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 8 =