Menabrea anniversario ambrata

Corpo vellutato e sapore dolce/amaro, distintivo: sono queste le caratteristiche che fanno della Menabrea Anniversario (quella ambrata) una delle nostre birre preferite.
Una tranquilla serata sul divano davanti alla tv (per la cronaca ci siamo visti Elephant in DVD), e’ stata l’occasione per gustarcene una, bevuta rigorosamente “a canna” (i puristi per una volta lasceranno correre…).
La G. Menabrea&figli, una tra le piu’ premiate case birrarie italiane, in occasione dei suoi 150 anni, nel 1996, ha creato due nuove ricette, per due ottimi prodotti (a parer nostro almeno): uno chiaro ed uno ambrato, quello di cui oggi vi raccontiamo.
Stappi la bottiglia e subito ne senti il forte aroma (lievito in particolare); all’assaggio questa birra si presenta con un buon corpo (vellutato si diceva) ed una frizzantezza media, che si abbinano ad un sapore equlibrato tra le due dominanti dolce e amara, persistenti anche nel retroolfatto.
Due note, per concludere: venduta in bottiglie da 33 o da 66 centilitri, lavorata a Biella (la nostra almeno), gradazione alcolica 5%.
Da provare…
Se desiderate saperne di piu’, potete collegarvi al sito della Menabrea

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 3 =