Ghita

Una sorpresa, una gradita sorpresa, e’ stato scoprire il microbirrificio artigianale Boero.
Grazie a Gianni di breweriana.it, abbiamo potuto assaggiare la Ghita, birra bianca di frumento.
Che mantiene le promesse, ovvero ti offre quello che ti aspetteresti da una bianca.
Classica nel suo stile dunque, dominata in aromi e sapori, naturale direte voi, dalla banana, quella matura si intende.
Dolce ma non stucchevole, persistente nel ricordo. In sintesi: piaciuta!

Tipologia: di frumento
Fermentazione: bassa (?)
Grado alcolico: 5.6%
Temperatura di servizio: 6/8 gradi
Confezione: bottiglia 50 cl
Prezzo: nd
Maggiori informazioni: www.boero.info
Il nostro parere: ***½/na (minimo 1, max 5: molto buona ma molto cara)

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × uno =