Forst sixtus: una classica “golosa”

Uno dei prodotti di punta, a ragione, della Forst.
L’abbiamo assaggiata per la prima volta un lo scorso inverno durante una serata di degustazione, qualche sera abbiamo fatto il bis (alla spina questa volta): stiamo parlando della Sixtus, uno dei prodotti di punta, a ragione, della Forst.
La Sixtus e’ una doppelbock, diremmo classica: scura, decisa, dagli aromi forti.
Schiuma compatta e persistente, color marrone scuro, profumata (caffe’, miele, note luppolate): questo il primo impatto con questa birra.
All’assaggio si presenta corposa ma al contempo leggera, equilibrata nel gusto, con una dominante di caramello.
Davvero ottima.
Prodotta a bassa fermentazione la Sixtus ha una gradazione di 6.5%. E’ venduta in bottiglie da 33 cl o alla spina. Da consumarsi a circa 10 gradi, abbinamento ideale i dolci.
Una curiosita’: Il nome di questa birra, creata dalla Forst nel 1901, e’ un omaggio a San Sisto, Sixtus in tedesco.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × cinque =